10 trucchi per far crescere più velocemente i capelli!

Trucchi per far crescere i capelli

Anche se in questi ultimi anni è tornato molto di moda il corto, il sogno di ogni donna resta comunque quello di avere una bellissima e lunga chioma fluente, non proprio stile Raperonzolo, ma quasi!

Il problema è che non sempre i nostri capelli crescono di 15 cm all’anno (media scientifica) e ciò è dovuto a diversi fattori : la genetica, la salute del capello, la salute del nostro corpo ecc.

Ecco perché qui di seguito troverete tutto quello che potete fare per far crescere i vostri capelli in modo più o meno naturale o per dare ad essi la parvenza di essere più lunghi.

E….se ve lo state chiedendo…..no, non c’entra nulla la Luna!

capelli lunghi ed in salute

1. Il cibo.

capelli lunghi cibo

Eh sì cari amici, il cibo c’entra sempre, è il motore del nostro organismo, quindi tutto quello che riguarda il corpo riguarda anche l’alimentazione.

Sicuramente frutta e verdura costituiscono la parte principale della dieta che ognuno di noi dovrebbe seguire poiché contengono tutte quelle sostanze che prima di tutto evitano la caduta (—> LEGGETE QUI se volete saperne di più) quali il ferro, la vitamina B12, lo zinco ed il calcio e seguire una dieta ricca di proteine buone, con cibi che variano dal formaggio al latte e dal pollo alla soia.

Potrete anche non crederci, ma il cibo spazzatura o, come si dice all’americana, lo “junk food” inibisce la crescita del capello, quindi è altamente sconsigliato. E’ ovvio che per gli adolescenti sia più complicato rinunciare a certe leccornie, però proprio per questo bisognerebbe essere più educati in tal senso, perché è estremamente importante!

2. Integratori alimentari.

Se la voglia di far crescere i vostri capelli è una necessità piuttosto che un desiderio vanesio, potete compensare la vostra dieta abituale con degli specifici integratori alimentari, ma sempre sotto stretto controllo medico. Infatti, anche se in circolazione ne potreste trovare di completamente naturali, è sempre bene chiedere un consulto medico per scongiurare allergie o effetti collaterali.

Ricordate che tipicamente, l’acido folico è quello che agisce in modo più convincente!

3. Bere molta acqua.

Ma va? Sembra il consiglio più sciocco del mondo ma, visto che bere acqua fa bene praticamente a tutto, perché non seguirlo? 10 o 12 bicchieri al giorno è la media, dunque iniziate a contare e non perdete nemmeno un sorso.

Il capello è composto per la maggior parte di proteine e per la parte restante…. indovinate un po’? Proprio dall’acqua.

4. Dormire il giusto.

capelli lunghi

Riposare bene e per il tempo corretto aiuta la crescita dei vostri capelli, aiuta il miglioramento del vostro stato fisico e delle vostre occhiaie, aumentando il vostro benessere.

Se poi potreste usare un cuscino più morbido o addirittura di seta, allora sì che migliorereste notevolmente i vostri capelli e la cute, poiché subirebbe la minima pressione!

5. Proteggete i capelli.

Se siete abituali frequentatori di posti inquinati, troppo soleggiati, pieni di polvere, se percorrete giornalmente chilometri e chilometri a piedi in mezzo al traffico della città o vivete in un posto in cui l’aria è insalubre, dovreste cercare di proteggere il più possibile i vostri capelli, cercando di coprirli. Cappucci, magnifici cappelli e bellissime sciarpe potrebbero fare al caso vostro e potreste coniugare l’utile al dilettevole!

Cercate invece di evitare pettinature ed acconciature raccolte, con l’erronea convinzione di preservare la chioma, non farete altro che esporla ancora di più a caduta.

6. Lavare costantemente i capelli.

Tenere pulita la cute (e possibilmente anche disinfettata) dal sebo, evita la formazione di una specie di pellicola antitraspirante sulla stessa, la quale inibisce la crescita del capello.

Piccole accortezze possono davvero fare la differenza, come ad esempio evitare di usare shampoo e condizionanti chimici, magari troppo aggressivi, che rimuovendo troppo a fondo l’olio naturale prodotto dall’organismo, finirebbe per seccare la cute, desquamandola, avendo di fatto l’effetto contrario.

Bisogna dunque trovare una sorta di equilibrio quando ci si fa lo shampoo. Non troppo poco e non troppo spesso, due o tre volte a settimana, ricordando sempre di usare prodotti naturali o, al limite, diluendo con acqua i normali detergenti.

7. L’esercizio fisico.

Muoversi in generale fa bene al corpo, ma anche alla testa! In particolare l’attività fisica permette l’afflusso di sangue in zone toccate di solito in modo periferico e superficiale, come appunto la cute, mentre con l’esercizio costante e quotidiano (20 min almeno) permette l’apporto di tutte le sostanze nutritive di cui i capelli hanno bisogno.

8. Tagliare costantemente i capelli.

capelli lunghi da tagliare

Vi sembrerà strano ma il miglior modo di prendersi cura della propria chioma è proprio quello di tagliarla per assicurare, almeno sulle punte, una crescita in salute. Se avete doppie punte (nemico numero 1 della crescita!), capelli sfibrati o sotto tono, accorciarli un po’ 2 o 3 volte l’anno è la soluzione migliore per evitare che continuino a rovinarsi bloccandone proprio “l’allungamento”.

Farete felici in un sol colpo i vostri capelli ed il vostro parrucchiere!

 

9. Massaggi ed impacchi per aiutare la cute.

Alternativamente all’esercizio fisico, per far affluire meglio il sangue, potete scegliere un bel massaggio alla cute con oli naturali che vi aiuterà di certo a stimolare la produzione capillifera, nutrendo la cute e la mantenendola pulita.

Potete rivolgervi a dei professionisti oppure, scegliete il vostro olio preferito (di mandorle, di jojoba, di avocado, di cocco, essenziale di rosmarino ecc.) e, prima di procedere con lo shampoo massaggiatelo da soli sulla cute con piccoli movimenti circolari allargandovi sempre più.

Ricordatevi di diluire l’olio con un po’ di acqua calda, ma non eccessivamente, e bagnate la cute.

Dopo una mezzo’oretta procedete con la normale detersione.

10. Trucchi visivi.

capelli lunghi riga in mezzoSe tutti quelli elencati sopra vi sembrano sciocchezze o se volete avere un effetto visivo immediato, dovete ovviamente ricorrere alle extension, tenendo però ben a mente il pericolo a cui andate incontro, ossia quello di vedere i vostri capelli cadere piuttosto che di vederli allungare!

Insomma, sono scelte!

Altro piccolo trucchetto è quello di stirarli il più possibile e fare la riga al centro.

L’effetto visivo è assicurato ma non a tutti sta bene, dunque fate prima una prova!

 Curiosità e consigli.

capelli lunghi tinta

Oltre a seguire questi piccoli accorgimenti che fanno bene all’organismo ed al vostro fisico in generale, ci sono anche delle cose da evitare se si vuole preservare la salute dei capelli come ad esempio:

  • le tinte;
  • vari trattamenti ai capelli (permanenti, stiraggi, meches);
  • lavarsi con acqua troppo calda (crea irritazione alla cute e favorisce la caduta);
  • usare troppo spesso bandane, fasce elastiche, tenere sempre legati i capelli;
  • spazzolarsi troppo i capelli bagnati.

E’ ovvio che, se avete degli importanti problemi di alopecia o se notate una perdita di capelli cospicua, la prima cosa da fare è rivolgersi ad uno specialista, dermatologo o, meglio ancora, TRICOLOGO.

Se poi non vi va di assumere medicinali, esiste sempre un metodo alternativo che è l’omeopatia. Chiedete sempre al vostro medico, ce ne sono di propensi e di preparati anche su tale ramo della medicina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here