Il taglio medio è molto di moda, sempre lo è stato, ma in questo periodo in particolare.

Tuttavia noi donne, si sa, non ci accontentiamo mai e vogliamo giocare con i nostri  capelli quindi dopo circa una settimana dal taglio ci si pone un dilemma…la piega.

In inverno c’è il problema dell’umidità, in estate quello del caldo e dell’afa, come fare dunque ad ottenere un risultato accettabile?

Vi proponiamo 8 acconciature, piuttosto semplici e veloci, grazie alle quali potrete finalmente sentirvi realizzate!

1Leggermente mosso con piccolo chignon

Se non avete un coiffeur a diposizione potete realizzare l’acconciatura mossa facendo delle trecce con capelli appena lavati ed asciugarli con il diffusore. Una volta sciolti potete raccogliere una piccola ciocca con un elastico di quelli piccoli, usa e getta, per intenderci.

2Mosso con treccia

Si tratta di una variante della precedente acconciatura, ma con un mosso più definito e con una treccia realizzata su un solo lato. E più semplice di ciò che si pensa, l’ostacolo più grande sono le onde, ma con una piastra il gioco è fatto, guardate sotto il link. La treccia invece, basterà spettinarla un pochino per ottenere l’effetto più voluminoso e fermarlo con delle forcine.

3Brush back super liscio

Un liscio perfetto con un brush back appena volumizzato (se volete saperne di più su questa tecnica CLICCATE QUI). Il tocco di classe sono le ciocche dietro le orecchie. Semplice, elegante e d’effetto. Bastano due forcine invisibili ed una buona piastra.

4Doppio chignon sbarazzino

Si tratta di una acconciatura molto simpatica. Bisogna dividere in due sole sezioni i capelli e realizzare dei piccoli chignon molto alti. Avvolgerli possibilmente con delle ciocche libere, evitando che si notino troppo gli elastici. Se il problema che vi si pone sono i capelli liberi che fuoriescono, bloccateli con delle forcine, oppure lasciateli liberi, potrebbero rendere la pettinatura ancora più interessante.

5Liscio con treccia bon ton

Il classico. Elegante, pulito, semplice e veloce. Da un liscio perfetto dovete realizzare una treccia, solo su un lato, da fermare dietro l’orecchio. Potete scegliere se lasciare la treccia tirata oppure spettinarla un po’ per dare un leggero effetto volume. Dipende anche dal vostro tipo di capello. Potrebbe anche non servirvi una forcina. E’ perfetto anche per una cerimonia!

6Raccolto laterale

Si tratta di una acconciatura più particolare, ma di grande effetto. Consiste nell’effettuare un grande ciuffo di lato nel cercare di raccogliere tutti gli altri capelli sotto ad esso. Adattissimo per i tagli medio corti, quando non si sa più come gestirli ma si vuole un qualcosa di speciale per una serata. Un mosso leggermente accennato ed un po’ di pazienza. Avrete bisogno di forcine.

7Ricci spettinati con treccia

Acconciatura molto particolare e forse non adatta a tutti, ma bisognerebbe provarla almeno una volta nella vita. Per una settimana non avrete sproblemi di volume! Il riccio dovrà essere curato ed ogni ciocca al suo posto. Il tutto contornato da una piccola treccia a fare da fermo. Infine, lacca, lacca, lacca.

8Mosso elegante.

Per una serata di gala, un evento importante, è la pettinatura più ricercata ed apprezzata di sempre. Un mix tra anni ’20 e ’50. Un boccolo grande, definito ma non troppo con riga laterale. Magnetico, assolutamente perfetto per chiunque. Molto semplice da realizzare con le piastre di ultima generazione.

Speriamo di esservi stati utili!

Salva

Salva

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here